Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 27 settembre 2013

Tanto per chiudere il discorso, il titolo “Ditelo al Dottordivago” nasce dal fatto che io avrei saputo come sbrigare la pratica Costa Concordia in quattro e quattrotto.
Tra l’altro, apro una parentesi, che sarebbe il sottomultiplo della divagata classica.
La notizia di oggi è che i resti ritrovati nel relitto sono di origine animale:
ma… Schettino… non si era salvato?

risate_117

Eh lo so, so’ ccomico…

Va be’, basta con le cazzate, parliamo del “fare”.
Quindi,

  • dopo aver lungamente pensato a come avrei fatto io per recuperare il relitto con la minor spesa possibile,
  • considerato che oltre a far galleggiare l’ex greppia ingrassa-turisti, poi toccava pure smantellarla,
  • anche a costo di deludere chi si attrezzava con patatine e pop corn per seguire i parti del mio ingegno

sono arrivato alla conclusione che sarebbe bastato mettere un paio di cartelli

NU ATINGE

che significa “non toccare” in rumeno: potete scommetterci la mamma che, un pezzo alla volta, se la portavano via tutta.
Ma tutta, neh…

Senza che noi cacciassimo una lira, in molto meno tempo.
E mò mi lancio nel prossimo post, che mi intriga di più: buttiamo la pasta?

Dottordivago

Annunci

Read Full Post »