Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 14 agosto 2010

…ma mi va di pubblicare il disegno che l’immenso Gino Baleta, al secolo Gino Gemme, ha espressamente realizzato l’anno scorso per ilpandadevemorire.

pandagallia

Lo so, l’avevo già tirata fuori, solo che oggi mettevo un po’ d’ordine in quel merdaio che ho qua dentro e…
Grazie ancora, Ginetto.

Chissà, potrebbe anche star bene su una t-shirt, neh?

Dottordivago

Annunci

Read Full Post »

Benvenuta Cristina!

benvenuto Io

Sì, a partire da questo benvenuto, ci metto la faccia: l’omaggio anonimo mi sembrava un po’ cafone…

In deroga alla regola di questo blog che prevede il benvenuto ufficiale al secondo commento, consegno il cesto d’ordinanza a Cristina dopo il primo commento al post sulle Eolie.
Perchè?
Perchè aaaamo le donne che mi trattano male…

La nostra remigina al primo giorno di scuola si presenta così:

Ho scoperto il tuo blog grazie alla dichiarazione onanistica sul blog di Betty.
Devo dirtelo, i tuoi post sono così lunghi da sfrangere adorabilmente i maroni.
Ah, io sono un vero panda.
However, sei finito addirittura sul mio bloglovin.

Dunque, vista la mia estrazione rurale, sono andato a verificare che il bloglovin fosse una cosa buona e non la lista delle persone a cui ci si ripropone di tagliare le gomme della macchina; fatto questo, ho realizzato che, dandomi dell’adorabile rompicoglioni, mi ha fatto un complimento.
Bene.
Questa storia mi ricorda una vecchia intervista all’ex Cancelliere tedesco Helmut Kohl. Dichiarata conclusa l’intervista, è stato incalzato da un’ulteriore domanda, in tedesco, posta dalla bolzanina Lilli Gruber, a cui ha risposto così:

Signorina, l’intervista è finita e non intendo risponderle, anche se me lo chiede con quell’adorabile accento del Sud.

Morale: come essere di Bolzano e beccarsi dell’adorabile terrona.
Adoro i complimenti ambigui, ne faccio spesso uso, come quando dico a qualcuno “Però, a vederti sembri un pirla, e invece…” 

Cristina merita una piccola spiegazione sul Dottordivago-pensiero: per rimanere in stile Eolico, Cristina, “oura uora arrivasti c’u ferribbotti” e non puoi conoscere la prima regola di questo cortile: chi gira in rete cercando qualcosa da leggere merita di trovare almeno delle parole; per i contenuti mi sto attrezzando, ma non garantisco…
Ti dirò di più: ho la mente sufficientemente malata per dilatare ulteriormente i post, infarcendoli di altre cazzate, purtroppo mi manca il tempo.
Come ti ha fatto notare Maurizio, la modalità di somministrazione delle mie minchiate è quella di stamparle e leggerle in bagno; ho detto “stamparle”, su carta leggera, visto che con laptop e iPad non ci si può pulire il culo, dopo.
Questo è il primo blog fieramente lassativo della rete e, come direbbe la Marcuzzi, non tutto quello che fa cagare è negativo.

Un’ultima cosa: sono molto incuriosito dalla tua dichiarazione di essere panda e, se ripasserai da queste parti, mi piacerebbe saperne di più.
Anche se, secondo me, sei una millantatrice: chi è veramente Panda come intendo io, non sa di esserlo.

Comunque… scusa, however, per dimostrarti che so essere laconico, spenderò solo una parola relativamente al tuo bloglovin:
buongustaia.

E benvenuta.

Dottordivago

Read Full Post »