Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 5 Mag 2009

pandagallia Ovviamente mi riferisco al raduno de ilpandadevemorire.

Mi rendo conto che sarà durissima: è già difficile decidere dove andare a mangiare una pizza quando si è in quattro, nella stessa città.
Qui dobbiamo mettere daccordo gente da ogni parte d’Italia, o quasi: sono esentati e giustificati la Niki da Kathmandu e Tuttoqua dall’India, anche se mi dispiace non poco; ci sarebbe anche Paz, che tra il Friuli ed il Brasile fa avanti e indietro come la pelle dell’uccello.

Tutti gli altri, perlomeno molti di quelli che mi marcano il territorio, sono a tiro di fine settimana.
A questo proposito, ci sarebbe da valutare se fare una cosa mordi e fuggi, tipo cena del sabato o pranzo della domenica, oppure individuare un posticino come si deve e dormire una notte in albergo.
La prima opzione è la più indolore, ma rischia di tagliare fuori i più lontani, sempre che abbiano voglia di partecipare; la seconda sarebbe sicuramente da preferire, sia per vederci con più calma che per muoverci con maggiore  tranquillità.
Non mi dispiacerebbe individuare un alberghetto al mare -niente di impegnativo, una cosa da non mettere in imbarazzo nessuno-  solo che, a causa della crisi, per i prossimi quattro mesi in Liguria sarà praticamente impossibile muoversi, salvo riuscire ad organizzare il tutto entro maggio.
E poi, cosa facciamo? Ci piazziamo in spiaggia a prendere il sole e guai a chi fiata?
Assolutamente no: la cena del sabato è sacrosanta, quella non si tocca; per la domenica mattina, con calma, avrei già in mente un paio d’ore di intrattenimento, giusto per arrivare all’ora del pranzo, dopodichè ognuno per sè e Dio per tutti.
Ma anche così, i problemi di rientro della domenica non ve li devo mica spiegare io, no?

Quindi si potrebbe optare per una cosa più filosofica: un posticino appenninico, giusto per centralizzare la “lochescion”; il programma potrebbe prevedere
-scusate se insisto- la cena di sabato ed una bella passeggiata domenicale durante la quale, in stile scuola peripatetica, la conversazione potrebbe decollare verso vette altissime, ma soprattutto accompagnarci fino all’ora del sacrosanto pic nic.
Qualora il tempo non permettesse, ci si potrebbe ripetere nella sede serale.

A qualcuno viene in mente un posto simile?
Avete altre proposte?
Riusciamo ad avere un’idea sul numero dei partecipanti?
C’è qualche data che preferite o qualcuna da evitare assolutamente?

Per qualsiasi comunicazione pubblica sapete come fare, per colloquii privati la mail del Panda è
ilpandadevemorire@gmail.com

Ancora una cosa, per gli uomini: evitate di farmi cento volte la famosa domanda. Vi dico già da ora che non lo so come siamo messi a figa, chiaro?
E poi, se ci fosse qualcuna che dopo due bicchieri la dà a cani e porci, è pregata di sedersi vicino a me…

Ci proviamo?
Vi prometto che l’ignoranza si taglierà col coltello…

Dottordivago

Annunci

Read Full Post »