Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 5 dicembre 2008

image

Quando fischiano le pallottole e tutti scappano a nascondersi, quando il tempo che intercorre tra il comprendere e l’agire distingue gli uomini dai bambini, quando, come diceva Jesse Ventura in Predator  “Non ho tempo per sanguinare…”, cosa fanno gli altri blogger?
Si chiudono in casa a battere sulle loro logore tastiere con le loro gracili manine.
Invece, cosa fa il Dottordivago?

Fondamentalmente si fa i cazzi suoi, ma è come se fosse lì, sull’avvenimento.

Dovete sapere che abbiamo costituito un Supergruppo: Misterpinna sa tutto di navi, Tuttoqua sa tutto di aerei, Ipernova sa tutto; io sono lo scemo, quello che dice sempre cazzate, anche quando sta per scoppiare la macchina della merda; non abbiamo ancora individuato la figa del gruppo, quella che è tutto un turbinare di colpi di arti marziane :”Ha!… Ha!… Thump!… Crash!…” ma che, appena c’è da correre per salvare le chiappe, si sloga una caviglia e tocca portarla sulle spalle.
Da cui si evince che, per ottenere il posto, costituirà caratteristica preferenziale il fatto di non essere sovrappeso, oltre ad essere disposta a darla con entusiasmo a cani e porci, ovvio.

Quando è scoppiato il casino a Mumbai un membro del Supergruppo, Tuttoqua, era là; e perchè Tuttoqua non stava qua? Perchè c’aveva d’annà llà, semplice.

Il suo resoconto di prima mano lo potete leggere qui:
Ero a Mumbai durante l’attacco!

Oh, gente, quando Alitalia scioperava tenendo a terra mezza Italia, Misterpinna era bloccato a Fiumicino e ci teneva aggiornati in tempo reale, adesso lo scoop di Tuttoqua; Ipernova al momento è in Brasile per cazzi suoi, ma pronto a collegarsi per informarci su un’eventuale colpo di stato scatenato dai viados o sul caso del Redentore che, dall’alto del Corcovado, ha fatto il gesto dell’ombrello.

Ed io continuo a dire cazzate.

Ok ragazzi, compiti assegnati: se troviamo la gnocca, siamo a posto.

Dottordivago

Read Full Post »